LEGGE BILANCIO 2021 FRA RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE CON MAGGIORE APPEAL PER IL SUD MA COMLESSIVAMENTE DELUDENTE SALVE LE SPERATE MODIFICHE .
LEGGE BILANCIO 2021 FRA RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE CON MAGGIORE APPEAL PER IL SUD MA COMLESSIVAMENTE DELUDENTE SALVE LE SPERATE MODIFICHE .

 

AMPLIAMENTO ESONERO CONTRIBUTIVO di cui all’articolo 1 , commi da 100 a 105 e 107, della legge 27 dicembre 2017, n. 205.

 

SONO INTERESSATI I DATORI DI LAvoro che assumono a tempo indeterminato o che trasformano i contratti   da tempo determinato in contratti a tempo indeterminato  che in tal caso  beneficeranno di  un esonero contributivo:

 

· nella misura del 100% (in luogo del valore già previsto a regime, pari al 50%);

 

· nel limite  di 36 mesi o di 48 mesi per le assunzioni in una sede o unità produttiva ubicata nelle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna;

 

· nel limite massimo di importo pari a 6.000 euro annui, riparametrato e applicato su base mensile (in luogo del valore già previsto a regime, pari a 3.000 euro su base annua);

 

· sono interessati i soggetti che alla data della prima assunzione incentivata non abbiano compiuto 36 anni (nel 2021 il limite sarebbe stato di 30 anni) e che non abbiamo mai intrattenuto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con qualsiasi datore di lavoro .

 

non rientrano nella agevolazione  i premi e contributi relativi all'assicurazione obbligatoria contro gli

infortuni sul lavoro e le malattie professionali e le trasformazioni dei rapporti di apprendistato .

 

il  datore di lavoro  nei 6 mesi  precedenti o successivi alla assunzione e’ inibito dal procedere  alicenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo ovvero a licenziamenti collettivi .

 

l’agevolazione e’ subordinata alla autorizzazione della comunita’ europea

Leggi tutto
  • CIRCOLARE INPS NR 56 DEL 12/04/2021 Articolo 1, commi da 10 a 15, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di Bilancio 2021). Esonero per l’assunzione di giovani a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022. Prime indicazioni operative
  • "In ragione del rinnovarsi della emergenza sanitaria e in coerenza con le decisioni assunte dal Governo nazionale e regionale, i tirocini extracurriculari svolti nell'ambito del territorio regionale nelle relative zone rosse ,potrebbbero essere sospesi in analogia al precedente provvedimento dello scorso anno con il quale l'assessorato all'Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia ne comunicò la sospensione .Si raccomandano pertanto i clienti interessati ,di sospendere tale tipologia di politica attiva del lavoro e di contattare tempestivamente i relativi TUTOR al fine di concordare gli eventuli provvedimenti in proposito da adottare .
  • Attestazioni e certificazioni delle competenze Le modalità di messa in trasparenza e attestazione delle competenze acquisite in esito ai percorsi di sviluppo delle competenze devono essere coerenti con le Linee guida approvate con Decreto 5 gennaio 2021: in esito al percorso dovranno essere rilasciate delle certificazioni, ossia Documenti di trasparenza, Documenti di validazione e Certificati delle competenze. Nel caso in cui, per la natura del percorso o dell'ente che lo ha erogato, non sia possibile rilasciare una certificazione, dovranno essere rilasciati degli attestati di messa in trasparenza delle competenze.